Efficientamento Energetico e Audit

Verifica dei disturbi dell'alimentazione e degli sprechi energetici

Per valutare la fattibilità di un intervento di efficientamento energetico presso un impianto elettrico è necessaria innanzitutto un’attività di verifica delle caratteristiche elettriche e dei consumi di tale impianto. Anche attraverso l’analisi della bollette si possono ricavare delle informazioni; per i rilievi viene utilizzato uno strumento Enerview-3S, un analizzatore di rete e di qualità dell’energia; le misure vengono registrate per almeno 1 settimana e successivamente i dati raccolti vengono esaminati con il software Enerview-3s Studio.
Attraverso i dati ottenuti si possono ricavare i consumi di energia e si può ipotizzare quale prodotto Enersolve può incidere sui diversi costi affrontati dall’attività, portando a un risparmio e ad un miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti elettrici. I fenomeni di sovratensione sono una delle caratteristiche che rendono la fornitura dell’energia di scarsa qualità; essi possono stressare eccessivamente le condutture e gli apparecchi elettrici collegati all’impianto, provocandone un deterioramento prematuro.

azienda02L’audit energetico è quindi un primo passo fondamentale per esaminare le possibili criticità dell’impianto.

Enerview-3S è lo strumento ideale per rilevare i disturbi dell’alimentazione e gli sprechi energetici:

  • Strumento trifase di misura e registrazione.
  • Include la misura del fattore di potenza e delle armoniche.
  • Economico.
  • Portatile.
  • Facile da utilizzare e pronto all’uso.
  • Autonomia di oltre 24 ore con batterie ricaricabili.

Inoltre Enersolve offre un servizio di manutenzione programmata, un tecnico si recherà all’impianto e verificherà l’apparecchiatura ed eventuali malfunzionamenti.