Industria
Possibili problemi

problemi

Interruzione del ciclo di produzione: il fermo di una sola macchina può provocare danni ingenti: mancata produzione e requisiti qualitativi non rispettati. Nel caso di produzioni a ciclo continuo, come impianti di imbottigliamento, inscatolamento, alimentaristi, lavorazione lamiera, trattamenti superficiali, ecc. gli effetti negativi si amplificano.

problemi

Guasti e anomalie di funzionamento: motori e apparecchiature elettriche non alimentati alle condizioni nominali sono soggetti ad un tasso di guasto elevato e ad una minore vita utile.

In caso di impianti con cogenerazione o fotovoltaico è importante che non si verifichi un fermo macchina per non disperdere i benefici di tali soluzioni.

problemi

Bollette dell’elettricità troppo costose: sprechi e penali, ad esempio per energia reattiva, sono pratiche diffuse.

Nel settore Industria l’incidenza totale dei costi Power Quality rapportato al fatturato annuo dell’azienda è del 4% (fonte Studio di Leonardo Energy)!

Soluzioni

La soluzione PQL:

Riduce gli stress termici ed elettrici dei carichi riducendone guasti e disservizi, garantendo quindi una continuità del ciclo produttivo.

Controlla ed equilibra la tensione di alimentazione dei carichi elettrici (esempio motori): massima efficienza e minimi consumi.

Elimina o riduce le penali per energia reattiva: conforme alla nuova delibera AEEG 654/2015/R/EEL in vigore da gennaio 2016.

Installazioni

Azienda meccanica veneta

Approfondisci

Industry 2 case history

Azienda con macchine di lavorazione del metallo

Approfondisci

industria tessile (2)

Azienda di macchinari per il settore tessile

Approfondisci

supermarket

Catena di supermercati

Approfondisci