La soluzione ESL-20

Consentono la riduzione dei consumi elettrici e il miglioramento della qualità dell’energia in sistemi con fluttuazioni oltre i limiti delle norme di riferimento (fino al ± 20%).

Vantaggi

Miglioramento della qualità dell’energia.

  • Protezione dalle sovratensioni transitorie, come fulminazioni.
  • Aumento della vita utile dei carichi.
  • Riduzione dei guasti, perché i carichi lavorano nelle condizioni ottimali di alimentazione elettrica.
  • Risparmio energetico tra il 6% e il 20% su tutta la bolletta energetica, in funzione della tipologia dell’impianto.
  • Riduzione/eliminazione delle penali per energia reattiva (versione con rifasamento integrato).
  • Saving monitorato: potrai vedere in ogni momento qual è il risparmio energetico del tuo impianto da pc o smartphone.
  • Trasversale: la soluzione ESL si applica a tutte le tipologie di impianto, dal terziario alla grande industria, anche in presenza di sistemi di cogenerazione.
  • Plug-in: l’installazione della soluzione ESL non richiede interventi invasivi, è applicabile in poche ore e genera immediatamente risparmio energetico e miglioramento del power quality.
Gamma Prodotti ESL-20

Potenze da 45 a 3200 kVA

Principio di funzionamento

I prodotti Energy Saving Line:

  • Controllano ed equilibrano la tensione di alimentazione dei carichi elettrici (esempio motori, lampade) per rendere massima l’efficienza del sistema riducendo quindi i consumi e limitando gli stress termici.
  • Limitano gli effetti dei picchi di tensione (ad esempio da fulminazioni o sovratensioni di manovra) evitando stress elettrici e riducendo i guasti ed i disservizi delle apparecchiature elettriche.
  • Possono essere corredati di un sistema di rifasamento integrato che permette oltre ad eliminare o ridurre le penali per energia reattiva anche di ridurre l’energia dissipata per effetto Joule.
  • Gli strumenti di bordo dei prodotti Enersolve, consentono di leggere e
    registrare i valori di tutti i parametri elettrici dell’impianto. I prodotti ESL misurano ed elaborano i dati di risparmio energetico utilizzando un metodo per l’elaborazione dei dati di saving energetico che si basa sul protocollo ESPRO di ENEA e sul protocollo internazionale di misura e verifica dei risultati (IPMVP).